Il chapati è un pane tipico della cucina indiana, diffuso anche in Medio Oriente e in alcuni stati dell’Africa. La ricetta originale lo vuole fatto con farina integrale, ma ce ne sono diverse varianti, con farina di miglio, di mais, e di lenticchie.

Ecco la mia ricetta per farne 7.

Ingredienti:




Procedimento:

  1. In una ciotola mescola la farina con il sale, unisci l’acqua poca per volta mentre impasti e lavora finché non ottieni una pasta soda.
  2. Non è detto che tu debba unire tutta l’acqua perché l’assorbenza dell’impasto può variare in base al tipo di farina che userai.
  3. Versa quindi l’acqua poca per volta, così saprai quando fermarti o se al contrario utilizzarla tutta.
  4. Crea una palla e mettila a riposare 20 minuti coperta da un canovaccio.
  5. Formate 7 palline e falle riposare ancora per 10 minuti.
  6. Passato il tempo di riposo prepara su un piano di appoggio dei fogli di carta forno.
  7. Stendi le palline con un matterello creando dei dischi sottili, ma man che crei i dischi mettilo a riposare sui figli di carta forno ben distanziati.
  8. Metti sul fuoco una larga padella antiaderente e quando sarà calda ungila leggermente con il ghee o con il burro.
  9. Inizia a cuocere il primo chapati, appena si formeranno delle bolle e inizierà a gonfiarsi giralo velocemente e cuocilo per una trentina di secondi anche sull’altro lato.
  10. Procedi con gli altri chapati in questo modo: ogni volta che uno è pronto mettilo a riposare sotto un canovaccio e ungi nuovamente la padella per cuocere il successivo.
  11. Ogni volta che un chapati è pronto, alza il canovaccio e mettilo sopra a quelli già cotti, continua così fino ad esaurimento.
  12. Conservare i chapati pronti sotto al canovaccio li farà mantenere morbidi più a lungo.

Potete utilizzarli farciti come la nostrana piadina o come accompagnamento a piatti di pesce o di carne al posto del pane comune.

Per ottenere un pane o una schiacciata ben croccanti, una volta terminata la cottura, ricorda di disporli su una griglia sollevata dal piano di lavoro, affinché possano asciugarsi anche sotto, come questa in vendita su Amazon: te la consiglio.

Il punteggio dei lettori
[Totale: 0 Media: 0]
(Visto 1.280 volte, 1 visite oggi)

Commenti

Lascia un commento

If you want to leave a review, please login or register first

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content
This Website is committed to ensuring digital accessibility for people with disabilitiesWe are continually improving the user experience for everyone, and applying the relevant accessibility standards.
Conformance status